Articoli del 2013 · Curiosità · Politica · Satira

Un’Italia medievale divisa in 3 correnti feudatarie

487303_10200325070843209_1612484096_n

 

Pubblicato il 26 Febbraio 2013

 

Un’Italia medievale divisa in 3 correnti feudatarie:

– chi crede ancora alle favole di Cavalieri che elargiscono doni, ma dimenticano che hanno riempito castelli pieni zeppi di danari sottratti a loro stessi nei regni precedenti (magari affidati a nome di qualche vassallo in terra helvetica)

– chi crede a giullari di piazza che gridano, sbraitano, utilizzano colorite satire, cel’hanno con tutti e vogliono cambiare tutto, ma come? Contro tutti!!! E senza responsabilità? No, contro tutti!!! Ma con chi? con altri giullari che non si conoscono e che gli volteranno le spalle appena potranno, senza che l’uomo Qualunque si accorga che la storia si ripeta

– e chi crede a preti vestiti da popolani, che parlano da popolani, ma nelle azioni si muovono con lo scudo crociato, con la differenza che una volta, chi portava quello scudo, ha comandato per decenni, mentre loro, per viltà e paura, fanno di tutto e s’affannano per perdere, facendo risorgere il Cavaliere, caduto nella polvere e scappato per un anno all’ombra dei Monti, per tornare più forte e mascarato di prima.


Marcello Colasanti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...