Articoli del 2016 · Cultura · Politica

La Casa di Antonio Gramsci e la contrarietà del Movimento 5 Stelle, facciamo chiarezza. (Con dettagliata relazione tra M5S e neofascismo)

Il parlamento ha votato “SI” alla proposta di legge che prevede il riconoscimento di “Monumento Nazionale” alla casa di Antonio Gramsci. Il segretario del Partito Comunista d’Italia, considerato all’estero come il piu’ grande intellettuale del ‘900 italiano (insieme a Pier Paolo Pasolini), continuamente citato, studiato e oggetto di attenzione accademica per i suoi scritti nel… Continue reading La Casa di Antonio Gramsci e la contrarietà del Movimento 5 Stelle, facciamo chiarezza. (Con dettagliata relazione tra M5S e neofascismo)

Articoli del 2015 · Città di Roma · Cultura · Letture e Citazioni consigliate · Repressione e controllo · Ricordi · Sociologia · Storia

Quarant’anni senza Pasolini: il delitto continuo alla sua memoria.

  Pubblicato il 2 Novembre 2015   Ogni epoca ha il suo punto di riferimento. Politico, culturale, intellettuale. Uno di quelli italiani, europei, di tutti, lo perdemmo quarant’anni fa… Senza cadere nella retorica “dell’uno dei più grandi intellettuali del novecento”, che seppur vero, oggi guardandoci intorno, diventano parole vuote… Perchè se Pasolini sui libri, nei… Continue reading Quarant’anni senza Pasolini: il delitto continuo alla sua memoria.

Articoli del 2015 · Attivismo

Togliamo il nome di Antonio Gramsci dal quotidiano “L’Unità”, la petizione.

Pubblicato l’8 Luglio 2015 NOTA: La petizione è attualmente chiusa. Ne consiglio la firma, anche se sono di altro avviso: continuare a utilizzare il nome “L’Unità” è totalmente ridicolo e inutile, considerando quello che la testata significava e simboleggiava sotto il fascismo, nel dopoguerra, nelle lotte operaie degli anni ’50, ’60 e ’70, ma intanto,… Continue reading Togliamo il nome di Antonio Gramsci dal quotidiano “L’Unità”, la petizione.

Articoli del 2014 · Cinema · Cultura · Politica · Ricordi · Storia

“Quando c’era Berlinguer” e quello che (volutamente da qualcuno) non c’è più…

  Pubblicato il 4 Aprile 2014     Ho appena visto il film “Quando c’era Berlinguer”. Cuore pesante, emozioni e stati d’animo contrastanti e opposti. – SCONFORTO, perchè vedere dei giovani d’oggi che non sanno nemmeno chi sia, l’aver dimenticato i suoi insegnamenti, la sua onestà, le sue lotte, l’avere punti di riferimento vergognosamente sbagliati, il… Continue reading “Quando c’era Berlinguer” e quello che (volutamente da qualcuno) non c’è più…

Articoli del 2014 · Commemorazioni · Ricordi · Storia

Ricordando tutti i “Triangoli” e il sacrificio di chi ha combattuto per loro.

  Pubblicato il 27 Gennaio 2014   In questa giornata è doveroso il ricordo e la comprensione su quella tragedia, unica e senza precedenti nei modi, nel sistemismo, nei trattamenti e soprattutto nei subdoli motivi che, pian piano, resero gli ebrei i tristi protagonisti di ciò che è imparagonabile. Nulla può e nulla deve togliere… Continue reading Ricordando tutti i “Triangoli” e il sacrificio di chi ha combattuto per loro.

Articoli del 2013 · Attivismo · Cultura · Curiosità · Dal Mondo · Politica

Il Gramsci Park a New York e una profetica riflessione su Renzi

  Pubblicato il 25 Novembre 2013   Dopo l’articolo dello statunitense “Time”, che riconsiderava e ammetteva la profeticità degli scritti di Karl Marx (ripeto, TIME MAGAZINE); leggo un articolo di quest’estate su di un monumento inaugurato nel cuore del Bronx, quartiere di New York, con annesso movimento per la casa, il lavoro, la cultura. Sapete… Continue reading Il Gramsci Park a New York e una profetica riflessione su Renzi